📅 16 Dicembre 2022
🖊

Ci sono delle nazionali favorite per vincere la Coppa del Mondo e ci sono quelle che faranno fatica. Per quest’ultime, solo arrivare al torneo rappresenta già un traguardo. Quest’anno, questo vale per paesi come l’Arabia Saudita, la Tunisia o anche i padroni di casa, il Qatar.

Tuttavia, questi paesi sono in grado di causare il caos in una competizione di questo genere. Ogni anno, c’è almeno un grande sconvolgimento. Non sono infrequenti i risultati a sorpresa e situazioni per cui una squadra blasonata viene spinta sull’orlo dell’eliminazione da una che non ha niente da perdere.

Nel 2018, Portogallo e Spagna sono quasi caduti nella fase a gironi dopo le prestazioni eroiche di Iran e Marocco, in particolare nella terza giornata. Nel 2014, il Costa Rica è arrivato a sette punti e primo nel girone contro Uruguay e Italia e Inghilterra, nello stesso girone, sono tornate mestamente a casa.

Poi, ovviamente, c’è la maledizione di cadere nella fase a gironi la volta successiva dopo aver vinto il torneo. L’Italia nel 2010, Spagna nel 2014 e Germania quattro anni dopo. Che forse i maggiori bookmaker non AAMS debbano rivedere le quote per la Francia visto che è indicata nel gruppo delle nazionali favorite? Vediamo nel dettaglio i vari gironi.

Lista dei Siti Scommesse 🥇

Aggiornato: 1 febbraio 2023

  • 1

    Slotimo Casino e Bookmaker

    100% fino a 300€ sul primo deposito
    • Elevati bonus di benvenuto
    • Assistenza clienti 24/7
    • ottima scelta di slot machine
  • 2

    Roku Casino

    100% massimo 500 euro sul primo deposito
    • Grafica chiara
    • Bonus di benvenuto molto elevato
    • Ottima selezione di slot machine
    • Buona scelta di sport
  • 3

    Cashalot Casino e Bookmaker

    Il deposito qualificante minimo è di soli 10€
    • Grande scelta di giochi da tavolo
    • Ottime quote per le scommesse
    • Disponibili eSports e scommesse live
  • 4

    Freshbet Casino

    100% sul primo versamento
    • Assistenza 24/7
    • Accetta cripto valute
    • Ottimo bonus di benvenuto
  • 5

    Sportaza Casino

    Bonus scommesse 100% fino a 150€
    • Oltre 4500 slot machine disponibili
    • Ampia selezione di bonus e promozioni
    • Ampia selezione di mercati sportivi

Pronostico: Gruppo A: Olanda, Senegal, Qatar, Ecuador

L’Olanda dovrebbe emergere in testa grazie al suo talento nonostante la prestazione deludente del 2018. Tuttavia, il secondo classificato non è così facile da determinare. Il Qatar ha una buona scia di successi alle sue spalle. Inoltre solo una volta la nazionale del paese ospitante non è riuscita a passare i gironi (Sud Africa nel 2010). Il Qatar è una squadra discretamente buona e potrebbe tirare fuori alcuni risultati utili.

Ecuador e Senegal hanno entrambi giocatori di talento. Qualificarsi dal Sud America e dall’Africa è già un’impresa ardua. Tuttavia, con così tanti giocatori attivi in Europa, tra cui Sadio Mané, Edouard Mendy, Kalidou Koulibaly e Ismaïla Sarr, il talento potrebbe essere troppo.

Gruppo B: Inghilterra, Galles, Stati Uniti, Iran

I media americani affermano che questo è il “girone della morte”, citando la media delle classifiche mondiali FIFA. Indipendentemente da ciò, l’Inghilterra è la netta favorita del gruppo, in quanto è tra le favorite per l’intero torneo. 

Il secondo posto è difficile da determinare. Molti quotano la squadra USA ma anche il Galles ha visto un’impennata nelle sue prestazioni recenti. Poi c’è l’Iran che è stata una di quelle squadre a spingere Portogallo e Spagna sull’orlo della fase a gironi nel 2018. Potrebbe fare lo stesso con l’Inghilterra e gli Stati Uniti, o anche il Galles, nel 2022?

Gruppo C: Argentina, Messico, Polonia, Arabia Saudita

Lionel Messi si è finalmente tolto di dosso l’onere di un trofeo internazionale vincendo la Coppa America 2021. Ora, entra nella sua ultima Coppa del Mondo con forse la migliore squadra argentina che mai avrebbe potuto desiderare. L’Argentina è quotata come squadra favorita nella Coppa del Mondo 2022, preceduta solamente dal Brasile.

Il Messico ha raggiunto la fase a eliminazione diretta in ciascuno degli ultimi sette tornei. Tuttavia, la Polonia ha ancora uno dei migliori giocatori al mondo in Robert Lewandowski. Questa è probabilmente la sua ultima Coppa del Mondo e vuole guidare la Polonia alla sua prima fase a eliminazione diretta dal 1986. 

Gruppo D: Francia, Danimarca, Tunisia, Australia

Questo gruppo non rappresenta una sfida eccessivamente complessa per la Francia. La squadra ha vinto l’edizione del 2018 con talento e tecnica e molti di quei giocatori torneranno nel 2022. A questi si aggiunge poi il vincitore del Pallone d’Oro Karim Benzema.

Anche la Danimarca è una squadra forte. I danesi hanno raggiunto le semifinali di Euro 2020 e pare vivano un momento di ottima forma emotiva e questo potrebbe essere un punto a loro favore in questa edizione in Qatar. Tunisia e Australia non sono esattamente le favorite e il divario è ampio. Tuttavia proprio questo gruppo potrebbe essere quello in grado di regalare risultati a sorpresa.

Pronostico: Gruppo E: Germania, Spagna, Giappone, Costa Rica

Germania e Spagna cercano di riprendersi dalle deludenti prestazioni ottenute in Russia nel 2018. Dall’altra parte ci sono Costa Rica e Giappone, che non sono certo delle pessime squadre. 

Tuttavia, Germania e Spagna rappresentano un divario troppo ampio per Giappone e Costa Rica. Detto questo, se il Giappone batte la Germania o il Costa Rica batte la Spagna nella partita di apertura, il girone è aperto a tutti i risultati con Germania e Spagna che si incontrano nella seconda giornata.

Girone F: Belgio, Croazia, Canada, Marocco

Di tutti i pronostici dei gironi di Coppa del Mondo, questo potrebbe essere il più difficile. Il Canada, nonostante la sua classifica mondiale FIFA al numero 41 ha superato le qualificazioni alla Coppa del Mondo CONCACAF. 

L’unico problema è che il Canada si scontra con le squadre che sono arrivate in seconda e terza posizione quattro anni fa. Croazia e Belgio sono abbastanza enigmatiche da pronosticare e il Marocco non rimane certo a guardare anche grazie alla sua stella, il terzino Achraf Hakimi.

Gruppo G Brasile, Svizzera, Serbia, Camerun

Il Brasile è il favorito per la vittoria della Coppa del Mondo con una rosa messa in evidenza da Neymar e Vinícius Junior. Tuttavia, la Serbia è un caso interessante.

La Serbia ha superato il girone di qualificazione alla Coppa del Mondo UEFA con una vittoria nel finale in casa del Portogallo nell’ultima giornata. Quel risultato ha quasi eliminato del tutto i portoghesi. Inoltre, la Serbia è arrivata in testa al Gruppo B della UEFA Nations League. Il Camerun vanta diverse partecipazioni ai mondiali e potrebbe rivelarsi un po’ ostico da superare.

Gruppo H Portogallo, Uruguay, Corea del Sud, Ghana

Laddove questo è l’ultimo Mondiale di Messi con l’Argentina, c’è meno certezza sul futuro di Cristiano Ronaldo con il Portogallo. All’età di 37 anni, è probabile che sia il suo ultimo torneo. La sua squadra ha giocato contro l’Uruguay nel 2018, con quest’ultimo che ha vinto negli ottavi di finale. Tuttavia, il Portogallo ha un talento riconosciuto e la formazione dell’Uruguay sulla carta forse non è così forte.

Il resto del Gruppo H è equilibrato con la Corea del Sud che è una squadra decente. Poi, il Ghana, che spesso regala ottime prestazioni tanto da farlo arrivare nei quarti di finale nel 2010.