"> Scommesse: fidarsi o meno? Cosa fare se non pagano le vincite?

Siti di scommesse che non pagano

Siti di scommesse

Siti di scommesse che non pagano

Scommesse

È affascinante il mondo dei siti di scommesse sportive online. La possibilità di crearsi una personale schedina oppure di scommettere su campionati calcio di nazioni estere se non su sport del tutto esotici. Sono tanti i bookmaker che sul mercato del web si propongono a chi vuole di piazzare i propri pronostici. Purtroppo, ci sono anche i siti di scommesse che non pagano le vincite ai giocatori.

Siti di scommesse che pagano 🥇

Aggiornato: 17 settembre 2022

  • 1

    ReloadBet casino e bookmaker

    Un primo deposito con il 100% di importo bonus in regalo.
    • Sito interamente in italiani
    • Diverse slot interessanti
    • Buona scelta di mercati sportivi
  • 2

    Tornadobet casino e bookmaker

    Sul primo si ottiene il 100% fin a un massimo di 100€.
    • Sito in italiano
    • Bassi requisiti di puntata sui bonus
    • Ottimo servizio di assistenza
  • 3

    LSbet casino e bookmaker

    LSbet propone un interessante incremento del versamento del 100%.
    • Ottima scelta per le scommesse sul calcio
    • Sito tradotto in italiano
    • Assistenza via chat live 24/7
  • 4

    22Bet Casino e Bookmaker

    Con un importo minimo di versamento di solo 1€ è possibile avere la stessa cifra in bonus fino a un massimo di 300€.
    • Sito tradotto in italiano
    • Molti tavoli di live casino disponibili
    • Ampia scelta di mercati sportivi
    • Sito dal design classico
  • 5

    FezBet Casinò e bookmaker

    Basta infatti un deposito di almeno 20€ per ottenere il 100% di bonus
    • Buona copertura di mercati sportivi
    • Assistenza clienti 24/7
    • Buona scelta di slot machine
    • Accetta criptovalute
  • 6

    Powbet casinò e bookmaker

    100% di bonus sul primo deposito con un massimo di 150€
    • Assistenza clienti tramite live chat
    • Sito veloce e ben tradotto in italiano
    • Accetta criptovalute
    • Ampio catalogo di giochi e sport
  • 7

    Casinoly bookmaker e casinò

    Il sito propone il 100%, fino a 500€, oltre a 200 free spin
    • Disponibili scommesse su eventi live
    • Accetta criptovalute
    • Assistenza clienti 24/7 anche via chat
    • Sito in italiano con ottima grafica
  • 8

    20Bet Casino e bookmaker

    100% fino a 120€ per il primo versamento
    • Sito completamente in italiano
    • Molti eventi live su cui scommettere
    • Elevata scelta di slot machine
    • Grafica razionale 
  • 9

    Zodiacbet

    125% Fino a €125
    • Ampia scelta di sport ed e-sports
    • Depositi immediati e gratuiti
    • Ottima scelta di slot machine
  • 10

    Cazimbo Casino

    Bonus benvenuto casinò fino a 1000€ +150 free spin
    • Sito e assistenza in italiano
    • Grafica chiara
    • Alta scelta di slot machine
    • Palinsesto sportivo molto ampio
  • 11

    Sportaza Casino

    Bonus scommesse 100% fino a 150€
    • Oltre 4500 slot machine disponibili
    • Ampia selezione di bonus e promozioni
    • Accetta criptovalute
    • Ampia selezione di mercati sportivi
  • 12

    Casinia Casinò

    100% Fino a €500
    • Interessante programma VIP
    • Sito web e assistenza in italiano
    • Casinò non AAMS
  • 13

    Rabona Casinò

    100% Fino a €500
    • Ampia scelta di sport e campionati di calcio
    • Elevato numero di slot machine disponibili;
    • Sito e assistenza in lingua italiana;
  • 14

    Wazamba

    200 free spin e 100% bonus fino a 500 €
    • Design accattivante
    • Interessanti bonus di benvenuto
    • Ampia scelta di slot machine
    • Numerosi mercati sportivi
  • 15

    Nomini Casinò

    il 50% sul primo deposito fino a 1000€
    • Aspetto alternativo e molto coinvolgente
    • Diversi pacchetti di benvenuto in base all’avatar che si sceglie
    • Grande scelta di giochi
    • Assistenza clienti attiva 24 ore al giorno 7 giorni su 7
  • 16

    Librabet Casino

    100% fino a 500 € e 200 free spin bonus di benvenuto casinò
    • Ampia scelta di slot machine
    • Quote interessanti sugli eventi sportivi
    • Presenza dei maggiori campionati di calcio internazionali
    • Accetta criptovalute

Sarebbero lecito chiedersi se allora sono tutte truffe questi numerosi portali di scommesse sul calcio e sugli sport che vengono pubblicizzati continuamente. No, in realtà non sono (tutte) truffe ma bisogna capire bene i motivi per cui delle volte una vincita non viene pagata.

Siti di scommesse che non pagano
Siti di scommesse che non pagano

Questo articolo vuole essere un piccola guida su come destreggiarsi nel variegato mondo delle scommesse sportive sul web evitando esperienze spiacevoli.

I regolamenti dei siti di scommesse

Quando si apre un nuovo conto scommesse su un bookmaker una buona regola è quella di leggere il regolamento. In genere questo è posto su un pagina apposita raggiungibile dai link in fondo alla home page.

Nella zona dove sono riportati i riferimenti della licenza si trovano una serie di link molto utili e interessanti. La pagina da andar a cercare potrebbe essere chiamata in diversi modi come:

  • termini e condizioni;
  • regolamento generale;
  • condizioni di utilizzo.

Attenzione a non confondere i termini e le condizioni genarli con le condizioni specifiche di qualche bonus di benvenuto o promozione. Il regolamento del sito contiene tutte le condizioni che riguardano l’utilizzo della piattaforma. Le condizioni del bonus solo quelle specifiche per la promozione in oggetto.

È buona abitudine leggerle per evitare di incappare in qualche azione, magari involontaria, che determini un blocco dell’account o l’invalidamento di alcune vincite.

Motivi per cui i siti di scommesse non pagano le vincite

Sono due i principali motivi per cui si potrebbe veder negata la riscossione del saldo attivo sul proprio conto scommesse:

  1. Infrazione dei termini e delle condizioni di utilizzo;
  2. deliberata strategia di non pagare i giocatori.

Giocando da molti anni sui bookmaker online, possiamo dire che la maggior parte delle volte è il primo dei due casi che genera il problema. Questo succede qualcuno il giocatore non ha letto, per sbadataggine, il regolamento oppure pensa di essere più furbo del bookmaker stesso.

Sfatiamo il mito: i bookmaker sono aziende, non sono online per regalare soldi oppure essere a loro volta vittime di azioni truffaldine. Per questo motivo ogni bookmaker ha al suo interno del personale dedicato ai controlli. Per quanto un giocatore possa esperto e smaliziato, difficilmente riuscirà a battere una squadra di tecnici che si dedicano tutto il giorno ai controlli. Ecco quindi i motivi per cui spesso si vede negato un pagamento sono quelli che seguono.

Apertura di diversi account per ottenere i bonus di benvenuto

La pratica di aprire diversi account è spesso utilizzata da chi vuole ingordamente approfittarsi di promozioni come i bonus di benvenuto. 

Basterebbe leggere bene i termini e le condizioni di utilizzo del sito o quelli relativi al bonus per trovare una frase di questo tipo: 

  • Viene erogato un solo bonus per indirizzo e-mail, nucleo familiare o numero IP.

La dicitura potrebbe cambiare ma il succo rimane invariato. Aprire diversi account, magari intestandoli ai vari componenti della famiglia, non è una pratica ammessa. Specialmente se volta nell’agguantare i bonus o le promozioni ricorrenti. Questa azione potrebbe portare alla sospensione di tutti gli account coinvolti e il congelamento delle eventuali somme vinte.

Attività sospette

Alcune tecniche o pratiche per vincere alle scommesse non sono gradite ai bookmaker. Fra queste ci possono essere quelle di scommettere su partite o incontri truccati oppure usare la tecnica delle sure bet.

Negli ultimi anni si sono moltiplicati i siti di scommesse che segnalano le opportunità di sure bet. Questa tecnica, seppur tecnicamente non sia una truffa, si basa su piazzare delle scommesse opposte sullo stesso incontro ma su bookmaker diversi. Sfruttando la differenza delle quote, con un opportuno calcolo matematico, lo scommettitore potrà incassare una vincita al di là del risultato finale.

Come fanno dei bookmaker, diversi tra loro, ad accorgersi che un giocatore sta piazzando delle sure bet? Il tutto si basa sull’analisi del profilo dello scommettitore. Per i bookmaker il cliente perfetto è il tifoso, quello che piazza le scommesse sulla squadra del cuore o qualche altra dello stesso campionato. Quando invece un giocatore abitualmente scommette su campionati di altre nazioni o su serie minori piazzando importi abbastanza “strani” (derivati dal calcolo della sure bet) il personale addetto comincia a indagare sull’account.

Le sure bet non sono una pratica illegale, tuttavia, questo tipo di giocatori non sono molto graditi. Vale la pena di ricordare che, come scritto nelle condizioni del sito, il bookmaker potrebbe comunque sospendere un account a suo insindacabile giudizio.

Requisiti di scommessa o altri parametri non rispettati nei bonus

Questo è uno dei punti più controversi sul quale si basano molte dispute sui mancati pagamenti. I requisiti di scommessa sono legati all’accettazione di un bonus di benvenuto o qualche altra promozione.

Il requisito di gioco è la somma totale che deve essere generata dall’importo erogato come bonus. Questo valore è espresso come moltiplicatore. Per esempio, un bonus di 100€ con un requisito di puntata di 40X deve movimentare 4000€ (40×100), prima di poter essere prelevato. La somma totale è quella da movimentare non quella che si andrà a prelevare. Quando la somma movimentata, generata tra vincite e perdite, partendo dall’importo bonus raggiunge il requisito imposto, il rimanente si può riscuotere.

Va altresì ricordato che ci sono altre condizioni sui bonus come il termine massimo in cui il requisito va raggiunto, il massimo giocabile o le quote minime su cui scommetterlo. Soprattutto la cifra massima che eventualmente è possibile prelevare generata dalle vincite dell’importo bonus.

Tutte queste cose sono sempre scritte nei termini e nelle condizioni delle promozioni proposte dai bookmaker. Purtroppo, non molti si prendono il tempo per leggerle. Questo genera frizioni e fraintendimenti che portano spesso l’utente a dire che il “tale sito di scommesse non paga”. Il consiglio, quindi, è sempre quello di leggere bene le condizioni e nel caso di chiedere al servizio di assistenza clienti prima di cominciare a scommettere.

Basso profilo di rischio sui siti di scommesse

Sempre nell’ambito dello studio dei profili che gli addetti dei bookmaker effettuano spesso si vanno a individuare i giocatori che rischiano poco, troppo poco. Questo tipo di giocatore non è interessato all’evento in sé ma cerca solamente dei risultati scontati su cui scommettere e vincere poco. Ripetendo questa operazione per un numero elevato di volte è possibile arrivare ad accumulare un buon numero di vittorie e di soldi da prelevare.

Anche in questo caso l’azione dello scommettitore è perfettamente legale, alla fine sta solo puntando su risultati scontati. Tuttavia, questo tipo di scommettitori sono poco profittevoli per i bookmaker che spesso inseriscono la clausola del basso profilo di rischio tra le condizioni. Questo gli permette di chiudere il conto di gioco senza dare spiegazioni e senza che lo scommettitore abbia fatto qualcosa di illegale. 

È una azione poco etica da parte del bookmaker? Si, lo è. Purtroppo, come accennato sopra, il fine ultimo dei siti di scommesse è quello di fare soldi, non di farseli sfilare così facilmente. 

Quando il bookmaker non paga in maniera deliberata

Questo è il caso più fastidioso in quanto si rischia di trovarsi di fronte a una spudorata truffa. È bene dire che sono pochi coloro che oggi mettono in piedi questo tipo di trabocchetto. Spesso questo tipo di azioni sono perpetrate da siti web molto dubbi, che non espongono alcuna licenza e nessun modo per contattarli.

Evitare questo tipo di trappole è abbastanza facile e spesso basta solo un po’ di buon senso. Evitare per esempio di giocare su bookmaker di cui si è venuti a conoscenza da una e-mail di spam oppure pescati navigando nel dark web. Questo tipo di siti trova tutte le scuse per non pagare le vincite sempre che non usi del software truccato.

Tuttavia, il rischio più grande non è quello di non vedersi saldata una vincita ma di aver inviato i propri dati a dei perfetti sconosciuti. Spesso sono anche difficilmente rintracciabili e i dati personali, magari anche il numero della carta di credito, finiranno in mano a chissà chi.

Sempre usando il buon senso questo tipo di scam si evitano facilmente. Per esempio, basterebbe affidarsi a bookmaker recensiti e consigliati da chi fa questo di lavoro o controllare la reputazione che le piattaforme hanno online. 

Qualche pensiero finale sui siti di scommesse che non pagano

I metodi migliori per non incappare in mancati pagamenti sino essenzialmente due: leggere le condizioni d’uso e affidarsi alle recensioni degli esperti. Così facendo si evitano i motivi principali di sospensione del conto e le truffe più palesi. Cosa fare con le slot online che non pagano.

Oltre a questo, è bene sempre chiedere aiuto all’assistenza clienti prima di lanciare strali accusatori sul web. Spesso le cose si risolvono semplicemente chiedendo a chi di dovere.

FAQ

Come visto sono diversi i motivi che possono portare a queste situazioni. Questo è un argomento che solleva sempre molti dubbi e domande. Ecco i quesiti più comuni a cui possiamo dare risposta in base alla nostra esperienza.

Tutti i bookmaker sono truffe?

No, non tutti ma solo una piccola parte. Generalizzare e sempre sbagliato anche in questo particolare settore. Segui i consigli degli esperti e non cadrai in questi problemi.

Ho vinto con le scommesse fatte con il bonus, non me le pagano: perché’?

Bisogna appurare se sono state rispettare le condizioni di accettazione del bonus stesso. Spesso il problema è il requisito di scommessa non raggiunto con una singola scommessa o solo con poche di esse.

Come mai il mio saldo è diminuito dopo che avevo fatto delle vincite con il bonus?

Probabilmente perché non era stato raggiunto il requisito di gioco minimo entro il termine massimo. Scaduti i giorni a disposizione le vincite vengono annullate e non sono più recuperabili.